Cancellazione dati certificata

In fase di dismissione di apparecchiature elettroniche, la cancellazione certificata di dati personali è importante tanto in ambito lavorativo quanto in ambito privato. Per le aziende ad esempio, l’eliminazione dei dati da personal computer, hard disk, smartphone ed altri supporti e dispositivi informatici, è regolamentata per legge ed è un obbligo che, qualora non venga rispettato, può incorrere in sanzioni. Vediamo insieme come avviene la cancellazione completa dei dati dalle apparecchiature elettroniche in disuso.

Normativa sulla cancellazione dati personali

Secondo le disposizioni del Garante per la protezione dei dati personali, le modalità di eliminazione totale dei dati da dispositivi informatici sono state definite nel Provvedimento 13 ottobre 2008 (G.U. n.287 del 9 dicembre 2008), “Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (R.A.E.E.) e misure di sicurezza dei dati personali”. Lo stesso provvedimento stabilisce le misure da adottare per la corretta eliminazione dati nei seguenti casi:

  1. Apparecchiature da reimpiegare o riciclare;
  2. Apparecchiature da smaltire.
Cancellazione dati certificata

Come avviene l'eliminazione dei dati dai supporti informatici

Cancellazione dati certificata

Per eliminare definitivamente i dati sensibili dai dispositivi elettronici al fine di tutelare la privacy, i segreti professionali ed evitare la diffusione di informazioni riservate, si possono adottare diverse soluzioni. È importante sapere che i dati memorizzati sui dispositivi, anche se cancellati, possono essere recuperati se non eliminati in maniera definitiva attraverso i seguenti metodi:

  • Demagnetizzazione o degaussing;
  • Sovrascrittura dati tramite software dedicati;
  • Formattazione del disco rigido;
  • Punzonatura o deformazione meccanica;
  • Distruzione fisica o di disintegrazione;
  • Smagnetizzazione ad alta intensità

Cancellazione certificata

Per ottenere una cancellazione certificata e sicura, è opportuno rivolgersi ad una società specializzata in grado di garantire l’eliminazione definitiva delle informazioni memorizzate. Nel caso di riutilizzo dei dispositivi ad esempio, il procedimento di cancellazione dei dati definitivo viene eseguito tramite software professionali che, sovrascrivendo in modo casuale i dati, rendono inaccessibili e non recuperabili le informazioni precedentemente contenute nella memoria, al fine di evitare un eventuale recupero dati.

S.E.R.N. si occupa da anni dello smaltimento R.A.E.E. e può fornire un servizio di cancellazione CERTIFICATA (CON RILASCIO DI ATTESTATO di cancellazioe) come richiesto dall’attuale normativa. Contattaci per maggiori informazioni!